Contrabbandiera all’HACKMEETING

Siamo felici di annunciare la partecipazione alla nuova edizione italiana di Hackmeeting, che si svolgerà dal 10 al 13 settembre al CSOA Forte Prenestino (via Federico Delpino, Centocelle, Roma)

Potrai trovarci rilassati dietro al nostro banchino pieno di libretti, oppure concentrati in una sala a seguire un seminario, o anche impegnati in giro a provare a rendersi utili… ma soprattutto:
Giovedì 10 alle 18:30
saremo nella Stanza Piazza d’armi sinistra per presentare
Guida all’autodifesa digitale, con Pinke e LaSoviet;

Venerdì 11 alle 11:30
sempre nella Stanza Piazza d’armi sinistra per presentare
Miti e molotov. Interviste su anarchia e narrativa di Margaret Killjoy, insieme a Pinke.

Ma guarda il programma completo dell’evento! Ci sono un sacco di cose belle.

Dalla sezione about del sito dedicato:

L’hackmeeting è l’incontro annuale delle controculture digitali italiane, di quelle comunità che si pongono in maniera critica rispetto ai meccanismi di sviluppo delle tecnologie all’interno della nostra società. Ma non solo, molto di più. Lo sussuriamo nel tuo orecchio e soltanto nel tuo, non devi dirlo a nessuno: l’hackit è solo per veri hackers, ovvero per chi vuole gestirsi la vita come preferisce e sa s/battersi per farlo. Anche se non ha mai visto un computer in vita sua.

Tre giorni di seminari, giochi, feste, dibattiti, scambi di idee e apprendimento collettivo, per analizzare assieme le tecnologie che utilizziamo quotidianamente, come cambiano e che stravolgimenti inducono sulle nostre vite reali e virtuali, quale ruolo possiamo rivestire nell’indirizzare questo cambiamento per liberarlo dal controllo di chi vuole monopolizzarne lo sviluppo, sgretolando i tessuti sociali e relegandoci in spazi virtuali sempre più stretti.

L’evento è totalmente autogestito: non ci sono organizzatori e fruitori, ma solo partecipanti.

Contrabbandiera all’HACKMEETING

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su